Si è concluso questa settimana il progetto europeo UP FARMING realizzato nell’ambito della misura Erasmus+ small scale

Una delegazione di CIA delle ALPI ha partecipato all’ultimo evento transnazionale realizzato presso il partner spagnolo AGACA

UpFarming, iniziato nel 2022, ha avuto come focus il tema della valutazione e della comunicazione della sostenibilità per le aziende del settore zootecnico.

Il tema della sostenibilità viene considerato elemento centrale dello sviluppo economico e viene declinato sotto almeno tre aspetti:

  • Sostenibilità economica, ovvero il mantenimento per le generazioni future dei livelli di consumo, agiatezza, utilità o benessere comparabili a quelli attuali;
  • Sostenibilità ambientale, ovvero il consumo di risorse ad un tasso che ne consenta il rinnovamento e la produzione di sostanze di rifiuto ad un tasso che ne consenta il riassorbimento ambientale;
  • Sostenibilità socio-culturale, ovvero il mantenimento dei requisiti di pace, sicurezza, equità e giustizia sociale, lotta alla povertà, diritti umani e del lavoro, ecc.

I partner, supportati dai docenti del DISAFA dell’Università di Torino, hanno sviluppato un percorso formativo per 10 giovani italiani e spagnoli (diplomati/laureati in agraria, tecnici, allevatori) su queste tematiche.

L’obiettivo dell’esperienza formativa: acquisire competenze e sviluppare strumenti per accompagnare gli agricoltori nel percorso di valutazione della sostenibilità e comunicazione.

Il percorso ha previsto diverse attività di scambio tra i due paesi e visite aziendali.

Nel corso dell’ultimo meeting transnazionale di maggio si sono visitate aziende del settore latte aderenti alla Cooperativa CLUN, dialogato con il gruppo di donne allevatrici Mulleres de Seu, visitato il il Pazo Baión e incontrato i presidenti di Horsal (cooperativa orticola) , di Condes de Albarei, Bodegas Martín Códax e PACO & LOLA (cooperative del settore vitivinicolo).

L’auspicio è quello di poter proseguire la collaborazione con questo partner sui temi di comune interesse riguardanti non soltanto aspetti tecnici ma anche legati al tema della rappresentanza agricola e del cooperativismo.